top of page

101

Ciò che nei pensieri vive come sentire, proviene dal corpo astrale; ciò che vive in essi come volere, proviene daH’“io”. Nel sonno il corpo eterico dell'uomo rifulge nel suo mondo di pensieri; solo che l’uomo non vi prende parte perché ha estratto, dal corpo eterico e dal fisico, il sentire dei pensieri con il corpo astrale e il loro volere con l’“io”.

2. ROSA.png
bottom of page