top of page

51

Contro una tale considerazione si obietterà facilmente, ma a torto, che essa toglie alla storia l’elementarità e la spontaneità. Essa piuttosto approfondisce la visione della storia, perseguendola fin nell’intimo dell’entità umana. La storia diventa così più ricca e concreta, non più povera e astratta. Solo che nell’esposizione bisogna sviluppare cuore e senso per la vivente anima umana, nella quale così si guarda a fondo.

2. ROSA.png
bottom of page